Benvenuto nel Sito ufficiale Kenshò Tibet

KENSHÒ TIBET ... L'ESSENZA DELL'ANIMA

L’anima è un oceano infinito di meravigliosa energia e presenza manifestati in forma umana.

(Panache Desai)

null

- LA STORIA DI KENSHÒ -

Kenshò è la mia storia, le mie esperienze … le storie di un viaggiatore nell’oriente alla scoperta del proprio io interiore, della propria anima.
Kenshò è la storia del mio incontro con un monaco tibetano attraverso l’interpretazione e la purificazione dell’aura con il potere delle pietre.
Insieme abbiamo attraversato sentieri incantati che solo un’anima pura saprebbe trasformare in arte.

 

Sono stato così coinvolto da questi viaggi che ho ridato vita a questi gioielli, fedeli alla tradizione tibetana a cui sono legato.

Indossarli purificherà la propria anima raggiungendo uno stato di armonia interiore.

null

- LE NOSTRE COLLEZIONI -

Portachiavi con “Ruota della Preghiera”

Ad ogni giro di ruota corrisponde la recitazione di una preghiera e così facendo ci fa accumulare meriti per la vita futura. La ruota deve girare in senso orario. Sulla ruota e’ scritto il mantra : OM MANI PADME HUM , che significa: Meditiamo su quel Signore Supremo adoratissimo, il Creatore, il cui splendore (luce divina) illumina tutti i regni (fisico, mentale e spirituale).

Collana “Anima”

La collana Anima può essere usata come un Mala Tibetano. I Mala vanno sorretti con la mano destra e vanno fatti scorrere tra l’anulare ed il pollice in direzione oraria. Ad ogni grano corrisponde una preghiera e si procede in questo modo fino al termine della circonferenza. Per prendersi cura del Mala Tibetano è semplice: basta esporla alla luce del sole o della luna, o accomodarla all’interno di una campana tibetana e farla vibrare per lasciare che il suono la culli.

Collana con croce “Doppio Dorje o Vajra”

La forma del doppio dorje ( vajra ), conosciuto come Vishavavajra, ha il potere doppio del vajra ed è utilizzato come sigillo su importanti scritture. È simbolo di ogni fondamentale, immutabile e chiara essenza della verità, l’immacolata trasparenza del dorje-diamante presuppone una ricchezza di sfaccettature e corrisponde al concetto-simbolo dell’assoluto.

Collana con pietre “Forza della Natura”

Alle Pietre nella filosofia tibetana ,vengono riconosciute le capacità di entrare in sintonia con le Energie del corpo umano, riequilibrandolo. Oggi sappiamo che il Corpo Umano non si riduce al solo Corpo Fisico ma si estende oltre il limite della pelle, in un campo magnetico che interagisce con l’Energia Universale. Ogni pietra ha le sue capacità.

Collana “Ruota della Preghiera”

Derivata dalla lavorazione dell’Emanite, la Pietra Infinita spinge a prendersi cura dei propri bisogni fondamentali e a lottare per il proprio benessere fisico Ha un’azione predominante sul corpo è una pietra di disciplina e concentrazione che organizza le energie.

Cavigliera “Anima”

La cavigliera Anima con pietre o perle viene indossato quale portafortuna ed è sinonimo di felicità in quanto ti ricorda la certezza della continuità della tua anima in un altra vita.

Bracciale “Cuore”

Il braccialetto Cuore con pietre o perle viene indossato quale portafortuna ed è sinonimo di felicità in quanto ti ricorda la certezza della continuità della tua anima in un’altra vita. Nella tradizione tibetana si consiglia di indossare il braccialetto sul polso della mano sinistra che è il lato ricevente della nostra anima.

Bracciale “Nodo Infinito”

Il nodo dell’infinito è uno degli 8 simboli tibetani del buon auspicio. Simboleggia il modo con il quale tutti i fenomeni sono interdipendenti tra loro e dipendono da cause e condizioni. Non ha nè inizio nè fine e rappresenta anche l’infinita conoscenza e saggezza del Buddha.

Bracciale “Dorje o Vajra”

Il Dorje (o Vajra) tibetano rappresenta un fulmine o un diamante, ossia la fermezza di spirito ed il raggiungimento di un’elevata virtù trascendentale in grado di guidare verso la Verità, distruggendo l’inconsapevolezza.

Bracciale “Ruota della Preghiera”

Ad ogni giro di ruota corrisponde la recitazione di una preghiera e cosi facendo ci fa accumulare meriti per la vita futura. La ruota deve girare in senso orario. Sulla ruota e’ scritto il mantra : OM MANI PADME HUM , che significa : Meditiamo su quel Signore Supremo adoratissimo, il Creatore, il cui splendore (luce divina) illumina tutti i regni (fisico, mentale e spirituale).

Bracciale “Legno”

I braccialetti tibetani in legno possono attrarre la fortuna e la prosperità nelle nostre vite. Si ritiene che questi braccialetti abbiano un’influenza positiva sull’energia e che possano portare buona fortuna a chi li indossa.

Bracciale “Anima”

Il braccialetto Anima con pietre o perle viene indossato quale portafortuna ed è sinonimo di felicità in quanto ti ricorda la certezza della continuità della tua anima in un’altra vita.